28 luglio - 30 ottobre 2020
Fragranze's Proust Questionnaires - Vol. 2
News
Edizione 18
12.11.2020
I questionari di Chandler Burr: strizzano l’occhio a Proust, ma parlano di profumi. Scopri i protagonisti della seconda puntata!
La nuova puntata della rubrica di Chandler Burr, perfume critic e direttore artistico di Pitti Fragranze, ospita gli artisti di International Flavors and Fragrances, azienda americana produttrice di aromi e profumi tra le più importanti del mondo. Scopriamo sogni, desideri e paure dei perfumer che si celano dietro alle nostre fragranze preferite. Leggi le interviste!
Anne Flipo
Anne Flipo non è mai stata così felice come nella sua casa di campagna, sul mare del Nord, quando il vento della costa occidentale francese soffia la sua brezza marina. È una profumiera di IFF.

1. Qual è la qualità che ammiri di più nelle persone? 
L'intelligenza 
 
2. Qual è secondo te la virtù più sopravvalutata? 
La fedeltà 
 
3. Il tuo più grande punto di forza? 
L’agilità 
 
4. Cosa ti piace meno di te? 
La mia età 
 
5. Cosa ti rende più felice?  
Un buon momento condiviso 
 
6. Qual è la tua più grande paura? 
La polizia
 
7. Qual è la persona che disprezzi di più? 
Nessuna
 
8. Qual è per te il lusso più grande? 
Tutti!
 
9. Quando ti capita di mentire? 
Molto raramente 
 
10. Perché hai scelto l’arte del profumo come espressione creativa? 
E’ stata intuizione 

11. Un architetto, un musicista o un gruppo, oppure un regista con uno stile artistico e un’estetica simile alla tua? 
Zaha Hadid 
 
12. Parlando di profumi, qual è la materia prima di cui non puoi fare a meno?  
Fiori d'arancio
 
13. Quella che invece non usi mai? 
Nessuna
 
14. Qual è il tuo profumo preferito? 
Il prossimo
 
15. E tra i profumi creati da altri? 
L'Heure Bleue di Guerlain 
 
16. Se dovessi scegliere in un'altra persona: meglio un alito cattivo o puzza di sudore?
È uno scherzo? 
 
17. Qual è la città o il luogo che ha il profumo migliore? 
Saint-Josse-sur-Mer 
 
18. Qual è il desiderio che vorresti realizzare se avessi abbastanza soldi? 
Nessuno
 
19. La cosa che desideri di più e che i soldi non possono comprare? 
Il tempo 

Céline Barel
Céline Barel è una perfumer di IFF. Il suo lavoro è quello di ri-incantare il mondo per un momento, con un solo spray
1. Qual è la qualità che ammiri di più nelle persone? 
La responsabilità 
 
2. Qual è secondo te la virtù più sopravvalutata? 
La tolleranza: a volte tolleriamo l'intollerabile 
 
3. Il tuo più grande punto di forza? 
L’essere volitiva 
 
4. Cosa ti piace meno di te? 
Ho imparato ad accettare me stessa… Pregi e difetti!
 
5. Cosa ti rende più felice? 
Un buon pasto in compagnia
 
6. Qual è la tua più grande paura? 
Perdere i miei cari 
 
7. Qual è la persona che disprezzi di più? 
I terroristi 
 
8. Qual è per te il lusso più grande?
Contrastare il pensiero tradizionale quando non sono d'accordo
 
9. Quando ti capita di mentire? 
A volte a me stessa
 
10. Perché hai scelto l’arte del profumo come espressione creativa?  
Volevo un lavoro che sarei stata felice di fare ogni giorno. Un lavoro con contenuti, complessità, psicologia perché sono istintivamente intellettuale, un lavoro in cui potessi sfruttare al massimo tutti i miei sensi. Cultura e creatività, ma anche business. È come avere un superpotere: vedere e scolpire l'invisibile
 
11. Un architetto, un musicista o un gruppo, oppure un regista con uno stile artistico e un’estetica simile alla tua? 
Andre Malraux ha scritto in Les Voix du Silence: “I più grandi artisti non sono i trascrittori della natura, ma i suoi rivali”
 
12. Parlando di profumi, qual è la materia prima di cui non puoi fare a meno?  
Orange Blossom Water Absolute di LMR

13. Quella che invece non usi mai? 
Qualsiasi cosa che abbia a che fare con la citronella 
 
14. Qual è il tuo profumo preferito? 
Squid
 
15. E tra i profumi creati da altri? 
Versace Blonde, ahimè fuori produzione. Una bomba atomica olfattiva. Ho ancora delle bottiglie in frigo!
 
16. Se dovessi scegliere in un'altra persona: meglio un alito cattivo o puzza di sudore?
Puzza di sudore
 
17. Qual è la città o il luogo con il profumo migliore? 
Siviglia, in Spagna, con i suoi aranci
 
18. Qual è il desiderio che vorresti realizzare se avessi abbastanza soldi? 
Aprire delle scuole per insegnare alle persone come allineare la propria attività economica con il maggior rispetto possibile per l'ambiente

19. La cosa che desideri di più e che i soldi non possono comprare? 
L’armonia

 
Delphine Lebeau
Perfumer di IFF. All'età di 10 anni, Delphine Lebeau ha chiesto ai suoi genitori come regalo di Natale una cena nel ristorante più chic di Parigi dell'epoca: Maxim's.

1. Qual è la qualità che ammiri di più nelle persone? 
L'empatia 
 
2. Qual è secondo te la virtù più sopravvalutata? 
L’ambizione 
 
3.  Il tuo più grande punto di forza? 
La perseveranza 
 
4. Cosa ti piace meno di te? 
La mancanza di fiducia in me stessa
 
5. Cosa ti rende più felice? 
Le risate dei miei figli
 
6. Qual è la tua più grande paura? 
I vermi 
 
7. Qual è la persona che disprezzi di più? 
Trump 
 
8. Qual è per te il lusso più grande? 
Un'ora da sola per fare quello che voglio! 
 
9. Quando ti capita di mentire? 
Per proteggere le persone che amo 
 
10. Perché hai scelto l’arte del profumo come espressione creativa? 
Per le sue infinite possibilità 
 
11. Un architetto, un musicista o un gruppo, oppure un regista con uno stile artistico e un’estetica simile alla tua? 
Ieoh Ming Pei
 
12. Parlando di profumi, qual è la materia prima di cui non puoi fare a meno?  
Orris 
 
13. Quella che invece non usi mai? 
Civet 
 
14. Qual è il tuo profumo preferito? 
Blanc Chic 
 
15. E tra i profumi creati da altri? 
Déclaration
 
16. Se dovessi scegliere in un'altra persona: meglio un alito cattivo o puzza di sudore? 
Nessuno dei due 
 
17. Qual è la città o il luogo che ha il profumo migliore? 
La macchia della campagna mediterranea vicino al mare 
 
18. Qual è il desiderio che vorresti realizzare se avessi abbastanza soldi? 
Viaggiare per il mondo 
 
19. La cosa che desideri di più e che i soldi non possono comprare? 
La felicità infinita

 

Domitille Michalon Bertier
Domitille Michalon Bertier è una perfumer di IFF. Da bambina si è innamorata dei mercati di Bangkok. Quando i suoi genitori l'hanno persa nei suoi labirinti, è tornata tranquillamente a piedi alla macchina: sapeva perfettamente dove si trovava.
1. Qual è la qualità che ammiri di più nelle persone? 
L’ottimismo
 
2. Qual è secondo te la virtù più sopravvalutata? 
L'orgoglio (grande risposta, nota di Chandler)
 
3. Il tuo più grande punto di forza? 
La perseveranza 
 
4. Cosa ti piace meno di te? 
La gourmandize (amare eccessivamente e indulgere in cibi deliziosi)
 
5. Cosa ti rende più felice? 
Le risate meravigliosamente grandi dei miei tre figli
 
6. Qual è la tua più grande paura? 
Il morbo di Alzheimer
 
7. Qual è la persona che disprezzi di più? 
La mia vicina di casa al secondo piano quando urla ai suoi figli
 
8. Qual è per te il lusso più grande?
Amo annoiarmi e poi sognare
 
9. Quando ti capita di mentire? 
Non so come si fa a mentire. È un problema
 
10. Perché hai scelto l’arte del profumo come espressione creativa? 
Era ovvio
 
11. Un architetto, un musicista o un gruppo, oppure un regista con uno stile artistico e un’estetica simile alla tua? 
L'architetto Charlotte Perriand: "L'estensione dell'arte di abitare è l'arte di vivere"
 
12. Parlando di profumi, qual è la materia prima di cui non puoi fare a meno? 
Ambroxan
 
13. Quella che invece non usi mai? 
Ylang Ylang
 
14. Qual è il tuo profumo preferito? 
B. Balenciaga 
 
15. E tra i profumi creati da altri? 
L'Eau des Merveilles di Hermès
 
16. Se dovessi scegliere in un’altra persona: meglio un alito cattivo o puzza di sudore?
Puzza di sudore perché si può lavare!
 
17. Qual è la città o il luogo che ha il profumo migliore? 
Le spiagge dell'Atlantico, il mio sogno post-Covid
 
18. Qual è il desiderio che vorresti realizzare se avessi abbastanza soldi? 
Comprare la casa di vacanze della mia infanzia a Saint Jean de Luz, in Francia, vicino ai Pirenei
 
19. La cosa che desideri di più e che i soldi non possono comprare? 
L'amore, l'amore, l'amore! 
Jean-Christophe Herault
Jean-Christophe Herault è un perfumer di IFF. Come preludio alla sua formazione in profumeria gli è stato chiesto di leggere "Alla ricerca del tempo perduto" di Proust
1. Qual è la qualità che ammiri di più nelle persone? 
Il carisma. E’ inspiegabile ma mi affascina

2. Qual è secondo te la virtù più sopravvalutata? 
La carità quando è fatta per far sentire bene la gente con se stessa
 
3. Il tuo più grande punto di forza? 
La mia capacità di analizzare le situazioni
 
4. Cosa ti piace meno di te? 
La mia impazienza. Non ne vado molto fiero
 
5. Cosa ti rende più felice?
La natura. È una fonte illimitata di ispirazione
 
6. Qual è la tua più grande paura?
Il soffocamento. Da bambino ho iniziato ad avere difficoltà a respirare, e dopo diverse ore ho perso conoscenza… Interessante se si considera che la mia carriera sia respirare profumi
 
7. Qual è la persona che disprezzi di più? 
Il mio pasticcere... Le sue porzioni di sformato sono troppo piccole!
 
8. Qual è per te il lusso più grande?
La mia risata
  
9. Quando ti capita di mentire? 
Quando rispondo a un questionario di Proust
 
10. Perché hai scelto l’arte del profumo come espressione creativa? 
I profumi e i loro ricordi mi commuovono profondamente, e posso condividere queste emozioni creando profumi
 
11. Un architetto, un musicista o un gruppo, oppure un regista con uno stile artistico e un’estetica simile alla tua? 
Le Corbusier, Keith Jarrett, Stanley Kubrick 
 
12. Parlando di profumi, qual è la materia prima di cui non puoi fare a meno?  
Ambroxan. Mi piace che abbia una sensualità animale ma in tonalità pulite
 
13. Quella che invece non usi mai? 
Aldron. Odora di urina
 
14. Qual è il tuo profumo preferito? 
Aventus, che ho co-creato con Olivier Creed
 
15. E tra i profumi creati da altri? 
Fahrenheit. La sua unicità mi sconvolge
 
16. Se dovessi scegliere in un'altra persona: meglio un alito cattivo o puzza di sudore? 
 Puzza di sudore
 
17. Qual è la città o il luogo che ha il profumo migliore? 
Tutte le foreste, di tutti i tipi e in tutte le stagioni. Ci raccontano costantemente storie diverse
 
18. Qual è il desiderio che vorresti realizzare se avessi abbastanza soldi? 
Vorrei uno yacht alimentato con energia completamente green per poter passare la vita ammirando la bellezza del mondo

19. La cosa che desideri di più e che i soldi non possono comprare? 
Vorrei che le persone si prendessero cura di se stesse e del pianeta. Oggi ancora di più